12 aprile 2018

Accesso ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate tramite identità digitale SPID

di Redazione Scarica in PDF

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento n. 75242 del 9 aprile 2018, ha reso noto che a partire dal 9 aprile stesso l’area riservata, unitamente ai servizi telematici dell’Agenzia in essa disponibili, è accessibile dagli utenti persone fisiche anche tramite la propria identità digitale SPID – livello 2. L’accesso all’area riservata da parte dei soggetti diversi dalle persone fisiche avviene per il tramite degli incaricati. Con apposite comunicazioni pubblicate sul sito internet dell’Agenzia saranno resi noti gli ulteriori servizi che saranno resi fruibili anche tramite l’identità SPID.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Politiche retributive di efficienza e per l’incentivazione dell’assiduità lavorativa