8 Febbraio 2019

Adempimenti per la compilazione degli elenchi nominativi dei braccianti agricoli 2018

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con circolare n. 18 del 6 febbraio 2019, ha illustrato gli adempimenti per la compilazione degli elenchi nominativi dei braccianti agricoli valevoli per l’anno 2018.

Per i braccianti agricoli iscritti negli elenchi anagrafici dei comuni colpiti da calamità eccezionali o avversità atmosferiche è possibile ottenere il riconoscimento, ai fini previdenziali e assistenziali, di un numero di giornate lavorative aggiuntive a quelle prestate, necessarie per raggiungere il numero di giornate effettivamente svolte nell’anno precedente a quello di fruizione dei benefici, presso gli stessi datori di lavoro. Le dichiarazioni di calamità da parte delle aziende agricole che ricadono nelle aree appositamente delimitate devono essere trasmesse all’Istituto entro il 25 febbraio 2019.

La circolare, infine, precisa che gli elenchi nominativi annuali valevoli per l’anno 2018 dovranno essere pubblicati entro il 31 marzo 2019.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione del rapporto di lavoro nel settore agricolo