10 Dicembre 2021

Aggiornato il contributo esonerativo per la parziale esenzione dall’assunzione di disabili

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministero del lavoro, con D.M. 193 del 30 settembre 2021, pubblicato nell’area Pubblicità legale del sito ministeriale in data 30 novembre 2021, ha aggiornato, a decorrere dal 1° gennaio 2022, l’importo del contributo esonerativo per i datori di lavoro privati e gli enti pubblici economici che, in presenza delle speciali condizioni della loro attività, possono essere parzialmente esentati dall’obbligo di assumere l’intera percentuale di disabili prescritta dalla L. 68/1999, versando al Fondo regionale per l’occupazione dei disabili un contributo esonerativo per ciascuna unità non assunta, nella misura di 39,21 euro per ogni giorno lavorativo per ciascun lavoratore disabile non occupato.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Trasferimento delle aziende in crisi alla luce del nuovo Codice della Crisi d’Impresa