7 Novembre 2019

Aliquote contributive per giornalisti co.co.co. e contributo integrativo per liberi professionisti

di Redazione Scarica in PDF

L’Inpgi, con la circolare n. 7 del 31 ottobre 2019, ha stabilito l’aliquota contributiva da applicare sui compensi dovuti ai giornalisti che svolgono attività lavorativa nella forma della collaborazione coordinata e continuativa, che non risultino contestualmente assicurati presso altre forme obbligatorie e la relativa aliquota contributiva per il computo delle prestazioni pensionistiche.

La misura dell’aliquota contributiva di finanziamento delle prestazioni temporanee, a decorrere dal mese di novembre 2019 è stata elevata dallo 0,72% al 2,00% del compenso lordo.

La circolare ricorda inoltre che, a decorrere dal 1° gennaio 2020, il contributo integrativo dovuto dai giornalisti che svolgono attività professionale autonoma (con partita Iva, con ritenuta d’acconto e/o cessione del diritto d’autore) è elevato dal 2 al 4% del reddito lordo.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione del rapporto di lavoro nello spettacolo