18 Novembre 2022

Bonus 150 euro: precisazione sulla determinazione della retribuzione imponibile

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 4159 del 17 novembre 2022, relativamente al bonus 150 euro per i lavoratori dipendenti aventi una retribuzione imponibile nella competenza del mese di novembre 2022 non eccedente l’importo di 1.538 euro (articolo 18, D.L. 144/2022), ha chiarito, d’intesa con il Ministero del lavoro, che la retribuzione imponibile nella competenza del mese di novembre 2022 è da considerare al netto della 13ª mensilità, o ratei della stessa, stante la particolare natura di tale mensilità aggiuntiva, laddove l’erogazione avvenga nella competenza del mese di novembre 2022.

L’Istituto, inoltre, chiarisce che nelle ipotesi in cui i datori di lavoro non avessero erogato l’indennità con la retribuzione di novembre 2022 per motivi gestionali, nonostante il diritto dei lavoratori a percepirla, potranno esporre il conguaglio anche sul flusso di competenza di dicembre 2022.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

BLACK FRIDAY