NEWS DEL GIORNO

Coltivatori diretti, coloni, mezzadri e Iap: contributi obbligatori 2020

L’Inps, con circolare n. 82 dell’8 luglio 2020, ha comunicato gli importi dei contributi obbligatori dovuti, per l’anno 2020, dai coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dagli imprenditori agricoli professionali. I termini di scadenza per il pagamento sono: 16 luglio 2020, 16 settembre 2020, 16 novembre 2020 e 18 gennaio 2021.   Centro Studi Lavoro e…

Continua a leggere...

Patto di non concorrenza: contenuti e corrispettivo

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 26 maggio 2020, n. 9790, ha stabilito che le clausole di non concorrenza sono finalizzate a salvaguardare l’imprenditore da qualsiasi “esportazione presso imprese concorrenti” del patrimonio immateriale dell’azienda, nei suoi elementi interni (organizzazione tecnica e amministrativa, metodi e processi di lavoro, etc.) ed esterni (avviamento, clientela, etc.), trattandosi…

Continua a leggere...

Retribuzioni medie giornaliere 2020 per alcune categorie di lavoratori agricoli

Il Ministero del lavoro, con Decreto Direttoriale 7 luglio 2020, ha comunicato la determinazione delle retribuzioni medie giornaliere per alcune categorie di lavoratori agricoli ai fini previdenziali per l’anno 2020.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Continua a leggere...

Trattamento dati personali lavoratori nell’emergenza COVID: aggiornate le Faq del Garante privacy

Il Garante per la protezione dei dati personali, in data 6 luglio 2020, ha aggiornato le Faq relative al trattamento dei dati nel contesto lavorativo nell’ambito dell’emergenza sanitaria COVID-19, pubblicando 2 nuove risposte in merito all’uso di app di contact tracing in ambito aziendale.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Continua a leggere...

Gestione separata giornalisti: contributi minimi e comunicazione reddituale

L’Inpgi, con circolare n. 7 del 6 luglio 2020, ha ricordato che i contributi minimi dovuti per l’anno 2020 scadranno il 31 luglio 2020. Il Comitato Amministratore della Gestione separata, con atto n. 6 del 27 marzo 2020, ha deliberato, per coloro che nel 2019 abbiano percepito un reddito esclusivamente da lavoro autonomo non superiore…

Continua a leggere...

Patto di prova: maggiore durata prevista dal contratto individuale

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 26 maggio 2020, n. 9789, ha ritenuto che la clausola del contratto individuale con cui il patto di prova è fissato in un termine maggiore di quello stabilito dalla contrattazione collettiva di settore deve ritenersi più sfavorevole per il lavoratore e, come tale, è sostituita di diritto ex…

Continua a leggere...

Pubblicato il bando Isi Agricoltura 2019-2020

L’Inail, in data 6 luglio 2020, ha pubblicato il bando Isi Agricoltura 2019-2020, volto a finanziare investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, in attuazione dell’articolo 1, commi 862 ss., L. 208/2015, attraverso la pubblicazione di singoli avvisi pubblici regionali/provinciali e in conformità all’articolo 11, comma 5, D.Lgs. 81/2008. Sono destinatari dei finanziamenti…

Continua a leggere...

Indennità COVID lavoratori domestici: rilascio procedura per invio delle richieste di riesame

L’Inps, con messaggio n. 2715 del 7 luglio 2020, ha indicato le istruzioni per inoltrare la richiesta di riesame dell’istanza di accesso all’indennità COVID-19 che sia stata respinta.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Continua a leggere...

Reclami: attivo il nuovo servizio on line Inail

L’Inail, con avviso del 6 luglio 2020, ha reso noto che è possibile presentare reclamo anche attraverso la procedura on line “Inoltra un Reclamo”, accessibile tramite credenziali. I lavoratori infortunati o tecnopatici, i loro aventi diritto o rappresentanti, i datori di lavoro tenuti all’obbligo assicurativo e i loro rappresentanti possono presentare reclamo scritto per contribuire…

Continua a leggere...

Co.co.co.: caratteristiche per la sussistenza della subordinazione

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 26 maggio 2020, n. 9783, ha stabilito che, perché sia configurabile un rapporto di c.d. parasubordinazione, ai sensi dell’articolo 409, n. 3, c.p.c., devoluto alla competenza del giudice del lavoro, è necessario che la prestazione d’opera del collaboratore autonomo con l’ente preponente sia continuativa e personale, o prevalentemente…

Continua a leggere...