NEWS DEL GIORNO

Attività gestionale dirigenti Inps e rappresentanza processuale

L’Inps, con messaggio n. 579 del 6 febbraio 2017, ha offerto indicazioni operative per l’espletamento dell’attività gestionale da parte dei dirigenti e la rappresentanza processuale dell’Istituto.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Continua a leggere...

Procedimento disciplinare: accesso agli atti

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 6 gennaio 2017, n. 855, ha stabilito che l’articolo 7, St.Lav., non prevede l’obbligo per il datore di lavoro di mettere a disposizione del lavoratore la documentazione aziendale relativa ai fatti contestati nel corso del procedimento disciplinare che non siano strettamente necessari per una puntuale contestazione dell’addebito…

Continua a leggere...

Donazione sangue: gestione del contributo in caso di inidoneità

L’Inps, con circolare n. 29 del 7 febbraio 2017, ha offerto istruzioni operative relativamente all’attuazione del D.I. 18 novembre 2015, che ha disciplinato le modalità di erogazione del contributo, previsto dall’articolo 8, comma 2, L. 219/2005, al fine di garantire la retribuzione dei lavoratori dipendenti del settore privato in caso di inidoneità alla donazione di…

Continua a leggere...

Retribuzioni lavoratori estero: regolarizzazione contributiva gennaio 2017

L’Inps, con circolare n. 28 del 7 febbraio 2017, ha fornito istruzioni operative e per la regolarizzazione contributiva del mese di gennaio 2017, in seguito alla pubblicazione del DM. 22 dicembre 2016 (G.U. n. 15/2017) di determinazione delle retribuzioni convenzionali valide per i lavoratori italiani all’estero in Paesi non legati all’Italia da convenzioni in materia…

Continua a leggere...

Oneri ricongiunzione periodi assicurativi liberi professionisti

L’Inps, con circolare n. 30 del 7 febbraio 2017, ha precisato che gli oneri di ricongiunzione relativi a domande di ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti presentate nel corso del corrente anno 2017, tenuto conto della variazione negativa dei prezzi al consumo per il 2016, possono essere versati ratealmente senza…

Continua a leggere...

Risoluzione consensuale: dichiarazioni con valore di rinuncia/transazione

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 20 gennaio 2017, n. 1556, ha stabilito che la dichiarazione sottoscritta dal lavoratore può assumere valore di rinuncia o di transazione, con riferimento alla prestazione di lavoro subordinato e alla conclusione del relativo rapporto, sempre che risulti accertato, sulla base dell’interpretazione del documento, che essa sia stata…

Continua a leggere...

Ispezioni Inail: prime istruzioni operative

L’Inail, con nota interna n. 2176 del 2 febbraio 2017, ha offerto le prime istruzioni operative in seguito all’emanazione della circolare n. 2/2017 da parte dell’Ispettorato nazionale del lavoro, relativa a profili logistici, di coordinamento e di programmazione del personale ispettivo. La nota precisa l’ambito di competenza dell’accertamento Inail.   Centro Studi Lavoro e Previdenza…

Continua a leggere...

La Fondazione analizza il concetto di unità produttiva i fini Inps

La Fondazione studi dei consulenti del lavoro, con circolare n. 2 del 6 febbraio 2017, ha analizzato il tema dell’unità produttiva, tenuto conto della circolare Inps n. 9/2017. La Fondazione studi pone in evidenza come, secondo l’ultima previsione dell’Istituto, non deve necessariamente essere richiesta anche l’autonomia finanziaria, poiché risulta essenziale solo quella tecnica-funzionale.   Centro…

Continua a leggere...

Consiglio di Stato: il parere sullo schema di Regolamento sui buoni pasto

Il Consiglio di Stato, con parere n. 287 del 3 febbraio 2017, si è espresso favorevolmente, con osservazioni, sullo schema di decreto del Ministero dello sviluppo economico, di concerto con il Ministero delle infrastrutture, sui servizi sostitutivi di mensa tramite erogazione dei buoni pasto, ai sensi dell’articolo 144 del nuovo Codice dei contratti pubblici. Il…

Continua a leggere...

Critiche all’azienda con esposto in Procura: licenziamento illegittimo

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 17 gennaio 2017, n. 996, ha stabilito che è illegittimo il licenziamento del lavoratore che ha sottoscritto un esposto alla Procura criticando l’operato dell’azienda, che, sebbene in crescita, è ricorsa alla procedura di cassa integrazione, integrando il reato di truffa ai danni dello Stato. Non vi è,…

Continua a leggere...