NEWS DEL GIORNO

Trasferimento e distacco lavoratori extraUe altamente qualificati

I Ministeri del Lavoro e dell’Interno, con circolare congiunta n.2777 del 14 luglio 2016, hanno definito le procedure e la documentazione utili alla gestione dei flussi d’ingresso dei lavoratori altamente qualificati provenienti da Paesi extraUe per le seguenti fattispecie: distacco di dirigenti o personale altamente specializzato; distacco o trasferimento temporaneo per attività lavorativa a finalità…

Continua a leggere...

Licenziamento lavoratrice madre: onere della prova al datore

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 10 giugno 2016, n.11975, ha stabilito che, mentre alla lavoratrice madre spetta solo dedurre l’illegittimità del recesso per divieto di licenziamento fino al compimento del primo anno di vita del bambino, al datore di lavoro tocca provare che lo stesso è stato intimato in ragione dell’esternalizzazione del…

Continua a leggere...

Dimissioni telematiche: Faq aggiornate al 15 luglio 2016

In data 15 luglio 2016, sul sito www.cliclavoro.gov.it, è stata pubblicata la Faq n.47, con la quale è stato chiarito che il recesso dell’apprendista al termine del periodo di apprendistato di cui all’art.42, co.4, D.Lgs. n.81/15, si deve manifestare attraverso la procedura telematica, in quanto si tratta di un rapporto di lavoro subordinato, il quale,…

Continua a leggere...

Aiuti pubblici alle imprese: aggiornate le modalità tecniche

È stata pubblicata sulla G.U. n.167 del 19 luglio 2016 la circolare n.62871 del 1° luglio 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha aggiornato le modalità tecniche di trasmissione delle informazioni relative agli aiuti pubblici concessi alle imprese. Nello specifico, la circolare descrive le nuove modalità tecniche per la trasmissione al sistema “Registro Aiuti”…

Continua a leggere...

Contrasto alla povertà: avvio del SIA

È stato pubblicato sulla G.U. n.166 del 18 luglio 2016 il decreto 26 maggio 2016 del Ministero del Lavoro, di concerto col Ministero dell’Economia, per l’avvio del Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) su tutto il territorio nazionale. Il Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio…

Continua a leggere...

Licenziamenti collettivi: distinzione tra violazione di procedure e criteri

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 13 giugno 2016, n.12095, ha stabilito che in materia di licenziamenti collettivi occorre distinguere tra l’ipotesi della violazione delle procedure e quella della violazione dei criteri di scelta: nel primo caso il giudice dichiara risolto il rapporto di lavoro e condanna il datore di lavoro al pagamento…

Continua a leggere...

Decreto Fsba in Gazzetta Ufficiale

È stato pubblicato sulla G.U. n.166 del 18 luglio 2016 il decreto 29 aprile 2016, n.95581, del Ministero del Lavoro, che ha istituito il Fondo di solidarietà bilaterale alternativo per l’artigianato. Con la pubblicazione in Gazzetta il Fsba, che assicura ai lavoratori del settore artigiano una tutela reddituale in costanza di rapporto di lavoro, nei…

Continua a leggere...

Fondi di solidarietà: recupero contribuzione apprendisti

L’Inps, con messaggio n.3112 del 18 luglio 2016, che ha corretto il messaggio n.3109/16, ha offerto indicazioni in merito alla sussistenza dell’obbligo contributivo ai Fondi di solidarietà in relazione ai lavoratori apprendisti e alle modalità di recupero. Il D.Lgs. n.148/15 ha previsto che le prestazioni dei Fondi di solidarietà possano essere riconosciute agli apprendisti con…

Continua a leggere...

Emanato il decreto istitutivo dell’Anpal

Il Governo ha emanato il D.P.C.M. 13 aprile 2016, con il quale ha individuato le risorse umane (217 unità), finanziarie e strumentali del Ministero del Lavoro e dell’Isfol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori), da trasferire all’Anpal (Agenzia per le politiche attive) secondo le procedure previste dal medesimo documento.   Centro Studi…

Continua a leggere...

Assenza ingiustificata per godimento ferie non autorizzate

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 14 giugno 2016, n.12205, ha deciso che il godimento di ferie non autorizzate è idoneo a configurare assenza ingiustificata; tuttavia anche in relazione a tale ipotesi vige il principio consolidato secondo il quale la valutazione della proporzionalità tra il comportamento illecito del lavoratore dipendente e la sanzione…

Continua a leggere...