NEWS DEL GIORNO

Agevolazioni per micro imprese femminili e giovanili: istanze dal 13/1/2016

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con circolare n.75445 del 9 ottobre, ha indicato termini, modalità di presentazione delle domande e offerto istruzioni operative per la concessione ed erogazione delle agevolazioni alle imprese giovanili e femminili di micro e piccola dimensione. Dal 13 gennaio 2016, infatti, sarà possibile compilare esclusivamente in modalità telematica la domanda, utilizzando…

Continua a leggere...

Revisione delle sanzioni dopo il D.Lgs. n.151/15: indicazioni ministeriali

Il Ministero del Lavoro, con circolare n.26 del 12 ottobre, ha offerto le prime indicazioni operative dopo la modifica del sistema sanzionatorio ad opera del D.Lgs. n.151/15, art.22, soffermandosi in particolare su: lavoro nero, LUL, prospetti paga e assegni familiari.   Lavoro nero – Le sanzioni sono riformulate e graduate per fasce, in relazione alla…

Continua a leggere...

Lavoro accessorio: cumulabilità con prestazioni di sostegno al reddito

L’Inps, con circolare n.170 del 13 ottobre, analizza la compatibilità e cumulabilità del lavoro accessorio con le prestazioni di sostegno al reddito: indennità di mobilità, disoccupazione agricola, Cig. Indennità di mobilità: dal 1° gennaio 2015 l’indennità di mobilità è interamente cumulabile con i compensi derivanti dallo svolgimento di lavoro accessorio nel limite complessivo di €…

Continua a leggere...

Lavoro a termine: la durata massima complessiva previene l’uso abusivo?

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con ordinanza interlocutoria del 24 settembre 2015, n.18782, ha disposto la trasmissione degli atti al primo Presidente della Corte di Cassazione per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite di una questione di massima di particolare importanza – essendo inerente a un contenzioso di natura seriale già cospicuo e destinato verosimilmente…

Continua a leggere...

D.Lgs. n.150/15: sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro

Il D.Lgs. n.150/15, all’art.22, ha disposto il rafforzamento dei meccanismi di condizionalità e livelli essenziali delle prestazioni relative ai beneficiari di strumenti di sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro. I lavoratori dipendenti per i quali la riduzione di orario connessa all’attivazione di una procedura di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa per integrazione…

Continua a leggere...

D.Lgs. n.151/15: revoca della sospensione dell’attività imprenditoriale

L’art.22, co.2 e 4, D.Lgs. n.151/15, ha indicato le somme aggiuntive da versare per la revoca del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. La somma aggiuntiva dovuta per la revoca del provvedimento di sospensione dell’attività è pari a € 2.000,00 se la sospensione sia legata al lavoro irregolare e a € 3.200,00 nelle ipotesi di sospensione…

Continua a leggere...

Riduzioni contributive contratti di solidarietà: le istruzioni del Ministero

Il Ministero del Lavoro con circolare n.25 del 12 ottobre ha offerto istruzioni per la concessione delle riduzioni contributive per i contratti di solidarietà di tipo A stipulati ai sensi del D.L. n.726/84. Il Ministero indica i criteri e le modalità di inoltro dell’istanza di decontribuzione, alla luce di quanto disposto dalla L. n.78/14 e…

Continua a leggere...

D.Lgs. n.151/15 e nuovi obblighi telematici: la circolare dei CdL

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con circolare n.21 del 12 ottobre, analizza le principali novità introdotte dal D.Lgs. n.151/15 in tema di: pari opportunità, cessione ferie e permessi, comunicazioni, collocamento gente di mare, lavoro estero e reperibilità dei lavoratori. In particolare la circolare si sofferma sui nuovi obblighi di comunicazione telematica a carico…

Continua a leggere...

Gestione Artigiani e Commercianti: terza emissione contributiva

L’Inps, con messaggio n.6297 del 12 ottobre, ha reso noto di aver ultimato l’elaborazione dell’imposizione contributiva per tutti i soggetti iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti nel corso dell’anno 2015 e non già interessati da imposizione contributiva. Pertanto sono stati predisposti i modelli F24 necessari per il versamento della contribuzione dovuta, disponibili, in versione precompilata,…

Continua a leggere...

D.Lgs. n.149/15: la rappresentanza in giudizio del Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro, con lettera circolare n.16576 del 7 ottobre, ha offerto chiarimenti relativamente agli effetti dell’art.9, D.Lgs. n.149/15 (c.d. decreto Semplificazioni), che regola la rappresentanza in giudizio dell’Ispettorato del Ministero del Lavoro. Il Ministero chiarisce che, pur essendo il decreto in vigore dal 24 settembre, vi sono disposizioni subordinate all’adozione di specifici decreti…

Continua a leggere...