NON SOLO LAVORO

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: Il governo britannico definisce la strada per la Brexit Il Governo britannico ha presentato in parlamento il White Paper sulle proposte di accordo con l’UE e di ratifica di quanto emerso nella riunione di Checkers I mercati finanziari continuano a ritenere improbabile una hard Brexit   La Brexit resta al centro del…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

IN SARDEGNA NON C’E’ IL MARE: VIAGGIO NELLO SPECIFICO BARBARICINO Marcello Fois Laterza Prezzo – 14,00 Pagine – 136 Sono un sardo di Barbagia. Noi sardi barbaricini capiamo di essere sardi, cioè di far parte di un territorio definito, solo quando abbiamo varcato il mare. Finché non c’è mare, non c’è Sardegna che tenga. Mi…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: La BCE adotterà una versione europea dell’Operation Twist della Fed? La BCE sta valutando se implementare un Operation Twist, al fine di controllare i tassi di interesse a lungo termine senza intaccare quelli di breve termine L’operazione non comporterebbe un ulteriore ampliamento del bilancio della BCE e aiuterebbe a controllare il term premium e il…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

1968. L’AUTUNNO DI PRAGA Demetrio Volcic Sellerio Prezzo – 16,00 Pagine – 192 Demetrio Volcic, per molti decenni corrispondente RAI dai paesi comunisti dell’Est europeo, racconta in presa diretta ciò che successe nei giorni della Primavera di Praga repressa cinquant’anni fa dall’invasione dei carri armati del Patto di Varsavia.  Della sua cronaca, ravvivata dall’essere nata…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: una trade war non produce vincitori L’analisi dei precedenti storici e la teoria economica ci dice che nessuno vince una trade war L’amministrazione statunitense sta cercando di massimizzare il proprio tornaconto elettorale Dati gli elevati costi per l’intera economia globale riteniamo che sia improbabile che i paesi coinvolti lascino instaurare una guerra commerciale. Dopo…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

LA GRANDE CONVERGENZA Richard Baldwin Il Mulino Prezzo – 28,00 Pagine – 328 La «vecchia» globalizzazione, avvenuta nell’800, è stata il prodotto dell’energia del vapore e della pace internazionale: abbassandosi i costi del trasporto dei beni si è innescato un ciclo di agglomerazione industriale e di crescita che ha portato le nazioni ricche al dominio…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: il ciclo economico si conferma solido nonostante una minor sincronizzazione Gli indicatori economici globali sono coerenti con un’espansione economica stabile rispetto all’anno scorso, a fronte di un modesto aumento delle pressioni inflattive          Allo stesso tempo, si è ridotto il tasso di sincronizzazione dei cicli economici delle diverse economie In questo contesto,…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

GLORIA AGLI EROI DEL MONDO DEI SOGNI Giancarlo Liviano D’Arcangelo Il Saggiatore Prezzo – 26,00 Pagine – 304 Lo sport più bello del mondo. Competizione, gloria, illusione, fallimento, speranza, ribaltamenti improvvisi del destino apparente. Emozioni compresse in novanta minuti, generate da un dribbling, da una parata salvifica, da un tunnel, da un passo di danza…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la Fed si prepara ad altri due rialzi dei tassi nel 2018, mentre la BCE promette tassi invariati fino all’estate 2019 La Fed rivede al rialzo il “dot plots” e si conferma fiduciosa sul proseguimento del trend di crescita dell’economia US sopra il potenziale La BCE ha finalmente annunciato la fine del…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

L’ITALIA CONTESA Giuseppe Vacca Marsilio Prezzo – 19,00 Pagine – 346 La storia della Repubblica italiana è stata per lungo tempo la storia dei partiti che l’hanno fondata e, in particolare, di due grandi forze popolari: il Partito comunista italiano e la Democrazia cristiana. Il nostro sistema politico non era infatti basato, come si sente…

Continua a leggere...