NON SOLO LAVORO

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: La seconda metà del 2022 lascia intravedere un decoupling tra aree geografiche  A fronte di un’inflazione ostinatamente alta, la crescita economica sta rallentando e le banche centrali si ritrovano a dover procedere su uno stretto sentiero, cercando di restringere la politica monetaria e frenare la domanda, scongiurando al contempo un hard…

Continua a leggere...

La scrittura sui social e sul blog come strumento di business

E’ possibile generare business attraverso la scrittura sui social e sul blog? Non solo è possibile: è doveroso. Noi, infatti, non siamo solo il brand di noi stessi (come asserisco da tempo sui miei canali online e nel mio libro “Scrivere per fare business, dal personal branding al brand journalism”) ma anche i media di…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: cosa farà la BCE per alzare i tassi più velocemente e tenere sotto controllo i rischi di frammentazione? La riunione emergenziale della BCE del 15 giugno suggerisce che un rendimento del BTP a 10 anni superiore al 4% preoccupa il Consiglio Direttivo. Il solo reinvestimento flessibile dei titoli a scadenza del…

Continua a leggere...

Emergenza siccità e crisi idrica in Italia

Lo scorso 17 giugno abbiamo ricordato la Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e siccità con il grande fiume in grave emergenza idrica. L’Autorità distrettuale del bacino del fiume Po rilascia ogni giorno un bollettino con i dati sullo stato del fiume e sulle precipitazioni. Siamo costantemente nella zona arancione di severità idrica media…

Continua a leggere...

Gli uomini servono per la lotta al gender gap?

Ho letto uno studio sulle campagne politiche al fine di aumentare la presenza delle donne alle urne: pare che sia aumentata di ben 8 punti percentuali, andando di casa in casa a sensibilizzare gli uomini presenti.  Stiamo parlando del Pakistan, ma non è che siamo così lontani, visto che, alle ultime europee, il 50% delle…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la BCE preannuncia il rialzo dei tassi di interesse  Nella riunione di giugno la BCE ha annunciato che: terminerà gli acquisti di asset del programma APP nel mese di giugno; alzerà di 25 punti base i tre tassi di riferimento nella riunione di luglio, mentre a settembre ci sarà un altro…

Continua a leggere...

La forza di raccontare storie in brand journalism

Con il termine brand journalism, o giornalismo della marca, si intende quella tecnica comunicativa che utilizza gli stili giornalistici non per divulgare una notizia ma un brand, un’azienda, un’impresa. Un concetto che, da mesi, è entrato nella testa di molte persone e aziende, ma che, sul fronte della pratica, fa fatica ad essere ancora oggi…

Continua a leggere...

Possiamo scegliere di non leggere le notizie?

Per qualche strana ragione, che poi forse strana non è, molti di noi sono convinti di non essere in alcun modo coinvolti nella fruizione delle notizie. Pensiamo di riuscire a scegliere sempre di stare fuori dal flusso dell’informazione mainstream. Ma è davvero così? Forse vale la pena fermarsi a riflettere su questo aspetto. Nel momento…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la strategia zero-Covid di Pechino sta frenando la congiuntura cinese  Le rigorose misure adottate in Cina per tenere sotto controllo la pandemia stanno danneggiando l’attività economica cinese Shangai è pronta alle riaperture in giugno, ma nel resto della Cina la Zero-Covid policy durerà per tutto il 2022 e forse oltre, configurandosi…

Continua a leggere...

Inquinamento atmosferico: l’Italia è al 67° posto al mondo

Ai primi di aprile sono stati pubblicati gli ultimi dati raccolti a livello mondiale sull’inquinamento atmosferico. Il World Air Quality Report riferito all’anno scorso pone l’Italia al 67° posto al mondo tra i Paesi con l’aria più inquinata. Un dato generale è quello che preoccupa: nessun Paese al mondo è rientrato nelle linee guida proposte…

Continua a leggere...