17 Maggio 2019

Certificazione e verifica tramite Civa dal 27 maggio

di Redazione Scarica in PDF

L’Inail, con circolare n. 12 del 13 maggio 2019, ha comunicato che, a decorrere dal 27 maggio 2019, sarà a disposizione dell’utenza l’applicativo Civa, che consentirà la gestione informatizzata dei seguenti servizi di certificazione e verifica:

– la denuncia di impianti di messa a terra;

– la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;

– la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;

– il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;

– le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;

– la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;

– la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;

– l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;

– le prime verifiche periodiche.

Pertanto, dal 27 maggio prossimo tali servizi di certificazione e verifica dovranno essere richiesti esclusivamente utilizzando il servizio telematico Civa.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Paghe e Contributi Avanzato