26 Novembre 2021

Cigs on line: pagamento solo con PagoPA

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministero del lavoro, con notizia del 15 novembre 2021, ha comunicato l’aggiornamento del sistema di pagamento della marca da bollo: non è più possibile assolvere al pagamento tramite titolo cartaceo, poiché l’unico strumento di pagamento riconosciuto è disponibile attraverso la modalità PagoPA e attivabile esclusivamente all’interno dell’applicativo. Soltanto al termine positivo della procedura di pagamento, sarà possibile inoltrare l’istanza Cigs.

Sul fronte operativo, tutte le istanze non inoltrate alla data di mercoledì 17 novembre, alle 9:00, possono concludere la fase di preparazione e il successivo invio solo una volta eseguito il pagamento della marca da bollo tramite PagoPA. La stessa modalità deve essere utilizzata anche nei casi in cui si sia provveduto a salvare l’istanza firmata digitalmente, con marca da bollo cartacea, ma non ancora inoltrata. Infine, dal 17 novembre 2021 non è più possibile inoltrare le istanze utilizzando la modalità cartacea.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Ammortizzatori sociali nel 2021