12 Dicembre 2018

Condotta disciplinarmente rilevante per ordine del superiore: licenziamento legittimo

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 21 novembre 2018, n. 30122, ha ritenuto legittimo il licenziamento per giusta causa del dipendente che abbia posto in essere una condotta disciplinarmente rilevante, anche se in ottemperanza a un ordine del superiore. Rileva, infatti, che il dipendente fosse consapevole del divieto aziendale e della mancata formazione sull’utilizzo.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Disciplina e gestione dei licenziamenti individuali