12 Settembre 2019

Contributi per gli amministratori locali iscritti alla gestione separata

di Redazione Scarica in PDF

Al fine della corretta individuazione del contributo dovuto e della corretta compilazione del flusso Uniemens, con il messaggio n. 3268 del 10 settembre 2019, l’Inps introduce un nuovo “Tipo rapporto” specifico per gli Enti locali obbligati al versamento della contribuzione per gli amministratori locali che svolgono attività libero professionale, iscritti alla Gestione separata e obbligati all’aliquota maggiore.

Per i periodi correnti, gli Enti locali interessati devono presentare, per gli amministratori locali per i quali è dovuta la contribuzione con aliquota piena, i flussi Uniemens utilizzando, nella sezione <ListaCollaboratori>, il nuovo codice “19” da inserire nell’elemento <TipoRapporto> di <Collaboratore>.

Per i periodi pregressi, a decorrere dal 2015, tali istruzioni devono essere utilizzate anche per gli amministratori locali per i quali è stata versata la contribuzione con aliquota piena (27,72% e/o 25,72%). Per le denunce già presentate, l’Ente dovrà effettuare le necessarie variazioni dei flussi utilizzando il codice istituito con il presente messaggio.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Percorso formativo 2019/2020