26 Marzo 2020

Coronavirus: i procedimenti INL esclusi dalla sospensione

di Redazione Scarica in PDF

L’INL, con nota n. 2201 del 23 marzo 2020, ha indicato i procedimenti che restano esclusi dal campo di applicazione dell’articolo 103 (Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza), D.L. 18/2020, e che pertanto non sono da considerare sospesi:

− istanza per il superamento della durata massima del contratto a tempo determinato ai sensi articolo 1, D.L. 87/2018;

− richiesta di interdizione anticipata/post partum dal lavoro per lavoratrici madri addette a lavori vietati o pregiudizievoli alla salute della donna e del bambino ai sensi dell’articolo 17, comma 2, lettere b) e c), D.Lgs. 151/2001;

− richiesta di convalida dimissioni/risoluzioni consensuali lavoratrici madri e lavoratori padri on line ex articolo 55, D.Lgs. 151/2001.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Sconto 50% su tutta la formazione specialistica in modalità web