21 Settembre 2020

COVID-19: prime indicazioni sull’esonero contributivo per agricoltura e pesca

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 3341 del 15 settembre 2020, ha fornito le prime indicazioni per le aziende delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura destinatarie dell’esonero straordinario dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a carico dei datori di lavoro, dovuti per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2020, ferma restando l’aliquota di computo delle prestazioni pensionistiche, di cui all’articolo 222, comma 2, D.L. 34/2020.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione del rapporto di lavoro nel settore agricolo