16 Settembre 2020

COVID-19: rateizzazione premi sospesi e proroga della riscossione coattiva

di Redazione Scarica in PDF

L’Inail, con circolare n. 35 del 14 settembre 2020, ha fornito istruzioni operative sulle nuove modalità di recupero dei premi sospesi e sulle novità relative all’attività degli agenti della riscossione, introdotte dal D.L. 104/2020.

In particolare, sono sospesi i termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall’8 marzo al 15 ottobre 2020, derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione. I versamenti devono essere effettuati in unica soluzione entro il 30 novembre 2020.

Sono, inoltre, sospese fino al 15 ottobre 2020 le attività di notifica di nuove cartelle e degli altri atti di riscossione.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione del rapporto di lavoro nel settore edile