2 Maggio 2022

Covid-19: utilizzo delle mascherine dal 1° maggio 2022

di Redazione Scarica in PDF

È stata pubblicata sulla G.U. n. 100 del 30 aprile 2022 l’ordinanza 28 aprile 2022 del Ministero della salute, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’epidemia da Covid-19 relativamente all’utilizzo delle mascherine, con vigenza dal 1° maggio 2022 fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. 24/2022, e comunque non oltre il 15 giugno 2022.

In particolare, viene stabilito che è obbligatorio indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 nei seguenti casi:

  • accesso ai seguenti mezzi di trasporto e per il loro utilizzo: aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone; navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, a offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di 2 Regioni e aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale; mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado;
  • per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

È, inoltre, obbligatorio indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le Rsa, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali di cui all’articolo 44, D.P.C.M. 12 gennaio 2017.

In ogni caso, l’ordinanza raccomanda di indossare le mascherine in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione del rapporto di lavoro nelle cooperative