18 Marzo 2021

Decontribuzione Sud: il TAR Lazio contesta l’esclusione delle agenzie di somministrazione di aree non svantaggiate

di Redazione Scarica in PDF

Il TAR Lazio, con decreto del 14 marzo 2021, ha disposto la sospensione del messaggio Inps n. 72/2021, della circolare Inps n. 33/2021 e, ove possa occorrere, della circolare Inps n. 122/2020, nelle parti relative alla somministrazione di lavoro, con cui l’Istituto ha escluso il riconoscimento del beneficio Decontribuzione Sud, ex articolo 27, D.L. 104/2020, convertito con modificazioni dalla L. 126/2020, alle agenzie di somministrazione con sede legale o unità operativa al di fuori delle c.d. aree svantaggiate che somministrino lavoratori agli utilizzatori del Mezzogiorno.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Contrattazione aziendale, contratto di prossimità e gestione delle relazioni sindacali