18 Gennaio 2018

Decreto flussi 2018: le istruzioni per la presentazione delle istanze

di Redazione Scarica in PDF

È stato pubblicato sulla G.U. n. 12 del 16 gennaio 2018 il D.P.C.M. 15 dicembre 2017, recante la programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l’anno 2018, che per l’anno 2018 è fissata in 30.850 unità.

I Ministeri dell’interno e del lavoro, con circolare congiunta del 17 gennaio 2018, hanno illustrato i contenuti del c.d. decreto flussi 2018 e indicato le modalità di presentazione delle istanze.

I termini per la presentazione delle domande decorrono:

  • per i lavoratori subordinati non stagionali e autonomi, dalle ore 9.00 del 23 gennaio 2018 (precompilazione moduli disponibile dal 18 gennaio 2018);
  • per i lavoratori subordinati stagionali nei settori agricolo e turistico-alberghiero, dalle ore 9.00 del 31 gennaio 2018 (precompilazione moduli disponibile dal 24 gennaio 2018).

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia: 

Lavoro stagionale e gestione del rapporto nel settore Turismo e Pubblici Esercizi