13 Gennaio 2022

Disponibili le bozze di 730/2022, CU 2022 e 770/2022

di Redazione Scarica in PDF

L’Agenzia delle entrate, in data 23 dicembre 2021, ha reso disponibili le bozze dei modelli 2022 delle dichiarazioni 730, Certificazione Unica (CU), 770, con le relative istruzioni.

Tra le novità:

  • nel modello 730/2022 fanno il loro ingresso: gli aumenti, pari a 1.200 euro, del trattamento integrativo a favore dei lavoratori dipendenti e assimilati con reddito complessivo fino a 28.000 euro e dell’ulteriore detrazione decrescente prevista per i redditi fino a 40.000 euro; il credito d’imposta sull’acquisto della prima casa per coloro che hanno meno di 36 anni d’età; il superbonus per l’abbattimento delle barriere architettoniche; il bonus musica;
  • nella CU 2022 trovano spazio: le misure a sostegno del lavoro e l’indicazione della liquidazione anticipata della NASpI; l’aumento a 609,50 euro della riduzione dell’imposta a favore del personale dipendente del “comparto sicurezza”; le nuove agevolazioni previste per il Tfr in caso di cooperative costituite da lavoratori provenienti da aziende in difficoltà e per le prestazioni dei Fondi di solidarietà bilaterale del credito ordinario, cooperativo e della società Poste italiane Spa;
  • nel 770/2022 debuttano: nuovi campi per la gestione del credito connesso all’erogazione del trattamento integrativo e per indicare l’“ID Arrangement”, relativo al meccanismo transfrontaliero, rilasciato da un’Amministrazione centrale di uno Stato membro UE. Per l’inserimento dei versamenti effettuati nell’anno 2021, a seguito della rateizzazione prevista per contrastare l’emergenza Covid-19, restano attivi nei prospetti riepilogativi gli speciali codici Covid-19 introdotti lo scorso anno.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Certificazione CU 2022