14 Gennaio 2021

Esonero contributivo lavoratori autonomi agricoli: sospensione rata 16 gennaio 2021

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 103 del 13 gennaio 2021, ha comunicato che, ai sensi dell’articolo 10, comma 6, D.L. 183/2020, i lavoratori autonomi agricoli che, in possesso dei requisiti, presenteranno l’istanza per l’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020, ex articoli 16 e 16-bis, D.L. 137/2020, possono sospendere il pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021, in attesa di conoscere l’importo da versare con la predetta rata per effetto dell’esonero relativo alla contribuzione dovuta per i mesi di novembre e dicembre 2020. Il termine della sospensione è fissato dal Legislatore non oltre il 16 febbraio 2021.

L’importo da versare della rata sospesa sarà comunicato con specifico avviso individuale (new individuale) nel Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Esternalizzazione mediante appalto: profili giuslavoristici