24 Febbraio 2020

Fermo pesca 2019: indicazioni operative

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministero del lavoro, con notizia del 18 febbraio 2020, ha precisato che, al fine di consentire la più ampia partecipazione alla fruizione dell’indennità di fermo pesca 2019, fermo restando il termine improrogabile del 29 febbraio 2020 per l’inoltro dell’istanza (articolo 4, comma 1, D.I. 1/2020), è possibile inviare la sola “scheda 9” entro la data del 31 marzo 2020, laddove risultasse ancora sprovvista del visto dell’Autorità Marittima competente.

Il termine entro cui il Ministero del lavoro trasmetterà il provvedimento di autorizzazione, corredato dagli elenchi degli aventi diritto, al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali è spostato dalla data del 30 giugno 2020 a quella del 15 luglio 2020.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Effetti pensionistici degli ammortizzatori sociali e le scoperture contributive