27 Ottobre 2020

Indennità COVID-19: on line la domanda onnicomprensiva

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con notizia del 23 ottobre 2020, ha comunicato che è attivo il servizio per la presentazione delle domande di indennità Covid-19 onnicomprensiva per alcune categorie di lavoratori:

  • stagionali o lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • stagionali di settori diversi dal turismo e dagli stabilimenti termali;
  • intermittenti:
  • autonomi occasionali;
  • incaricati di vendita a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno 7 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35.000 euro;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 50.000 euro;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

La misura di sostegno, introdotta dal D.L. 104/2020, prevede l’erogazione di un’indennità onnicomprensiva pari a 1.000 euro.

Coloro che hanno già beneficiato di indennità COVID-19 e che rientrano nelle suddette categorie di lavoratori, anche a seguito di riesame con esito positivo, non devono presentare domanda per l’indennità onnicomprensiva, in quanto quest’ultima verrà erogata direttamente dall’Inps.

Coloro che, invece, non hanno ancora presentato domanda per altre indennità COVID-19 o che hanno presentato domanda, ma questa risulta “Respinta”, devono presentare una nuova domanda per l’indennità onnicomprensiva.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Contratti di lavoro temporanei: contratto a termine e somministrazione