22 Febbraio 2019

Istanze per prestazioni riferite a soggetti irreperibili e senza fissa dimora

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 689 del 20 febbraio 2019, ha fornito le istruzioni operative per la corretta gestione dell’istruttoria delle domande e dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito, assistenziali e previdenziali, ove riferiti a soggetti dichiarati irreperibili e senza fissa dimora.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Ammortizzatori sociali e risoluzione del rapporto di lavoro