21 Luglio 2021

La Cassazione conferma la riserva di legge dei consulenti del lavoro

di Redazione Scarica in PDF

La Fondazione studi consulenti del lavoro, con approfondimento del 20 luglio 2021, ha analizzato la sentenza della Corte di Cassazione, sezione penale, n. 26294/2021, che riconosce la riserva di legge di cui all’articolo 1, L. 12/1979, soffermandosi nello specifico sui limiti di operatività dei servizi e dei Caf istituiti dalle associazioni di categoria.

La Fondazione studi sottolinea come l’articolo 1, comma 4, L. 12/1979, rimanga circoscritto in un ambito di residualità derogatoria.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Percorso formativo 365 2021/2022