31 Gennaio 2020

Lavoratori dipendenti: minimali e massimali Inps 2020

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con circolare n. 9 del 29 gennaio 2020, ha reso noti, relativamente all’anno 2020, i valori del minimale di retribuzione giornaliera, del massimale annuo della base contributiva e pensionabile, del limite per l’accredito dei contributi obbligatori e figurativi, nonché gli altri valori per il calcolo delle contribuzioni dovute in materia di previdenza e assistenza sociale per la generalità dei lavoratori dipendenti iscritti alle Gestioni private e pubbliche.

Vengono definiti, inoltre, i minimali di retribuzione 2020 da applicare alle diverse categorie di lavoratori, tra cui quelli iscritti al Fondo Volo e al settore pesca, nonché ai lavoratori dello spettacolo e agli sportivi professionisti e i massimali contributivi per i direttori generali, amministrativi e sanitari, delle aziende sanitarie locali e delle aziende ospedaliere del settore pubblico.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Welfare aziendale e gestione delle politiche retributive