1 agosto 2018

Legittimo licenziare per gmo per ricorrere a lavoro interinale o a termine

di Redazione Scarica in PDF

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 25 luglio 2018, n. 19731, ha ritenuto legittimo il licenziamento per giustificato motivo oggettivo del dipendente se il datore in crisi economica ricorre per tempi limitati a interinali o lavoratori con contratti a termine. Il ricorso a risorse esterne, infatti, è possibile, perché le maggiorazioni salariali dovute a tali figure sono comunque inferiori ai costi per mantenere un dipendente assunto a tempo indeterminato.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Strumenti deflattivi nel contenzioso: rinunce e transazioni