16 Aprile 2019

Licenziamento collettivo: criteri di scelta applicati all’intera azienda

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 22 febbraio 2019, n. 5373, ha stabilito che, se a causa della perdita di un appalto il datore di lavoro procede a un licenziamento collettivo deve individuare i lavoratori da licenziare in base alle esigenze tecnico-produttive e organizzative dell’azienda, facendo riferimento all’intero suo ambito, potendolo limitare ad alcuni rami d’azienda soltanto se questi siano caratterizzati dalla specificità delle professionalità utilizzate.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Strumenti di lavoro – Rivista