23 Dicembre 2021

Nuova struttura dell’elemento del flusso UniEmens: istruzioni operative

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 4751 del 21 dicembre 2021, ha comunicato la rivisitazione della struttura dell’elemento <Preavviso> del flusso UniEmens mediante l’istituzione di ulteriori sottoelementi che consentano una più agevole individuazione del valore assoggettato a contribuzione e facilitino l’assegnazione dei dati sulla posizione previdenziale del lavoratore, in particolare nei casi in cui l’indennità sostitutiva del preavviso si colloca a cavaliere tra 2 annualità e interessa i lavoratori soggetti all’applicazione del massimale contributivo di cui all’articolo 2, comma 18, L. 335/1995.

Il messaggio illustra il nuovo elemento <Preavviso>, evidenziando i sottoelementi istituiti ex novo e le regole di compilazione a cui i datori di lavoro si dovranno attenere a partire dalla dichiarazione contributiva di competenza del mese di gennaio 2022.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Percorso formativo 365 2022/2023