12 Giugno 2019

Nuove modalità di presentazione delle richieste del documento portatile A1

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con circolare n. 86 dell’11 giugno 2019, ha informato che, al fine di agevolare i datori di lavoro nella presentazione delle richieste di rilascio del documento portatile A1, ha realizzato una nuova procedura finalizzata a informatizzare l’iter procedurale previsto per l’emissione di tale certificazione.

A decorrere dal 1° settembre 2019 le domande di rilascio del documento portatile A1, per le quali è prevista la presentazione da parte dei datori di lavoro o degli intermediari previdenziali, devono essere presentate all’Inps esclusivamente in via telematica tramite il seguente percorso: dal sito internet www.inps.it selezionare “Tutti i servizi”, digitare nel campo Testo libero “Servizi per le aziende e consulenti” e accedere al “Portale delle Agevolazioni (ex-DiResCo)” > “Distacchi” (Procedura per la richiesta della certificazione A1 in applicazione della normativa UE).

L’Istituto precisa che fino al 31 agosto 2019 è previsto un periodo transitorio, durante il quale sarà possibile inviare le domande sia con le consuete modalità sia utilizzando il canale telematico.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Trasferte e trasfertismo