11 Ottobre 2016

Nuovi termini della Cigo per eventi non evitabili

di Redazione Scarica in PDF

A seguito di quanto previsto dall’articolo 2, comma 1, lettera a, D.Lgs. 185/2016, che ha modificato l’articolo 15, comma 2, D.Lgs. 148/2015, le domande di Cigo per sospensione o riduzione dell’attività a seguito di eventi oggettivamente non imputabili, eventi meteo compresi, verificatisi a partire dall’8 ottobre 2016, potranno essere effettuate entro il termine del mese successivo e non più entro i 15 giorni dall’evento.

Rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione e con gli enti locali