15 Febbraio 2022

Patto di prova: causa individuata nell’interesse di entrambe le parti

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 14 gennaio 2022, n. 1099, ha ritenuto che la causa del patto di prova deve essere individuata nella tutela dell’interesse comune alle due parti del rapporto di lavoro, in quanto diretto ad attuare un “esperimento” mediante il quale sia il datore di lavoro sia il lavoratore possono verificare la reciproca convenienza del contratto, accertando il primo le capacità del lavoratore e quest’ultimo, a sua volta, valutando l’entità della prestazione richiestagli e le condizioni di svolgimento del rapporto.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Diritto del lavoro