31 Luglio 2019

Rateazione debiti per premi e accessori non iscritti a ruolo: nuova disciplina

di Redazione Scarica in PDF

L’Inail, con circolare n. 22 del 29 luglio 2019, ha chiarito le modalità per la richiesta di rateazione fino a 24 rate dei debiti contributivi per premi e accessori non iscritti a ruolo, recependo la nuova disciplina approvata con determina presidenziale n. 227/2019.

La nuova disciplina semplifica le condizioni per la concessione del beneficio della rateazione su istanza del debitore, eliminando l’obbligo del versamento dell’acconto o rata provvisoria contestualmente all’istanza, e regolamenta in modo puntuale e dettagliato il procedimento di concessione, di revoca e di annullamento della rateazione concessa, anche in considerazione dell’esigenza di supportare tali procedimenti con un apposito servizio on line al seguente percorso Servizi online > Denunce > Istanza di rateazione e con una specifica applicazione interna di gestione.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Contenzioso INAIL dopo l’applicazione delle nuove tariffe