19 Settembre 2018

Recupero Bonus Sud mesi pregressi: invio UniEmens di regolarizzazione

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, in risposta a uno specifico quesito del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, ha precisato che, per il recupero dello sgravio (Bonus Sud) dei mesi pregressi, non essendo previsto alcun codice UniEmens, si dovrà intervenire tramite la specifica regolarizzazione degli UniEmens già inviati.

Il recupero dei mesi precedenti dell’incentivo “Occupazione Mezzogiorno” previsto dal D.D. 2/2018 a favore delle assunzioni con contratto a tempo indeterminato nelle Regioni “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e nelle Regioni “in transizione” (Abruzzo, Molise, Sardegna) è dovuto al rifinanziamento dei fondi disponibili del 4 luglio 2018, il quale ha consentito a molte aziende, solo dopo tale data, di ricevere le rispettive autorizzazioni per l’utilizzo dell’incentivo.

L’Inps, tuttavia, rende noto che non sarà predisposto nessun nuovo codice per il recupero del Bonus pregresso e, pertanto, data l’inutilizzabilità del codice “L479”, le aziende dovranno inviare flussi UniEmens di regolarizzazione.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Z_old_Costo e orario di lavoro