22 Aprile 2020

Responsabilità indiretta del datore di lavoro: sufficiente un nesso di occasionalità necessaria

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 18 febbraio 2020, n. 4099, ha stabilito che la responsabilità indiretta del datore di lavoro per il fatto dannoso commesso dal dipendente non richiede che fra le mansioni affidate all’autore dell’illecito e l’evento sussista un nesso di causalità, essendo sufficiente un nesso di occasionalità necessaria, per essere irrilevante che il dipendente medesimo abbia agito con dolo o per finalità strettamente personali.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Sconto 50% su tutta la formazione specialistica in modalità web