31 Agosto 2018

Socio di cooperativa: sì alla riduzione della retribuzione solo se temporanea

di Redazione Scarica in PDF

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 18 luglio 2018, n. 19096, ha stabilito che la riduzione della retribuzione del socio lavoratore di una cooperativa in caso di crisi aziendale è valida solo se temporanea. La durata degli interventi derogatori sui salari, infatti, va considerata rilevante anche se non prevista espressamente dalla normativa di settore. Ciò che rileva è la temporaneità dello stato di crisi che legittima gli interventi derogatori, temporaneità che, benché non prevista espressamente dalle norme, è rilevante ai fini della possibilità di deliberare riduzioni retributive nell’ambito di una crisi aziendale.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Cooperative e dintorni