30 Ottobre 2018

Versamenti Cassa colf: possibile recupero trimestri arretrati

di Redazione Scarica in PDF

Il Comitato esecutivo della Cassacolf (Cassa assistenza sanitaria colf), in data 6 ottobre 2018, ha deliberato la possibilità per i datori di lavoro di recuperare i mancati versamenti dei contributi contrattuali fino a un massimo di 2 trimestri esclusivamente con il trimestre successivo a quello/i in cui si è verificato il mancato versamento dei contributi.

Tale possibilità è riservata esclusivamente se sia stato versato almeno il trimestre precedente a quello/i da recuperare, anche se effettuato da datore di lavoro diverso.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Gestione dei rapporti di lavoro di colf e badanti