6 dicembre 2017

Licenziamento per scarso rendimento: onere della prova a carico del lavoratore

di Redazione Scarica in PDF

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza del 14 novembre 2017, n. 26859, ha ritenuto sia da confermare il licenziamento per scarso rendimento, se nel corso del giudizio il lavoratore ricorrente non riesce a contestare il parametro di produttività usato dal datore, costituito dal rapporto tra peso della corrispondenza e numero delle ore lavorate.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Cessazione del rapporto di lavoro: licenziamenti individuali e collettivi