La selezione delle sentenze commentate nella sezione “News” è a cura di STUDIO LEGALE ICHINO BRUGNATELLI E ASSOCIATI

 

SCADENZE ED EVENTI

L’agenda del professionista, dove sono elencati per giorno i principali adempimenti e le scadenze connesse con la gestione del rapporto di lavoro, oltre agli eventi formativi in programmazione organizzati da Centro Studi Lavoro e Previdenza - Euroconference

I NUMERI DEL LAVORO

Il riepilogo dei valori, degli importi e delle aliquote utili per l’amministrazione del personale, dove trovare l’indice di rivalutazione del Tfr, minimali e massimali Inps in vigore, retribuzioni convenzionali, massimali per gli ammortizzatori sociali e aliquote contributive.

LO SPECIALE DELLA SETTIMANA

Telecamere nascoste sul luogo di lavoro in caso di furti: via libera alla sorveglianza occulta?

di Rossella Schiavone
La Grand Chamber della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu), con sentenza del 17 ottobre 2019, ha ritenuto lecita l’installazione, da parte di un datore di lavoro spagnolo, di alcune telecamere nascoste senza informare i propri dipendenti, in quanto questi aveva il sospetto che i lavoratori lo stessero derubando e le perdite subite erano ingenti. Tale sentenza, tuttavia, non sdogana la sorveglianza occulta dei lavoratori.   Premessa La Grand Chamber della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu), con sentenza del 17 ottobre 2019 sui ricorsi 1874/13 e 8567/13, ha riconosciuto la possibilità per un datore di lavoro di installare alcune telecamere nascoste senza informare i propri dipendenti nel caso in cui questi abbia il sospetto che i lavoratori lo stiano derubando e le perdite subite risultino ingenti. La sentenza ha fatto scalpore, tanto che a gran voce si è sostenuto da più parti che la Cedu abbia “finalmente” dato il via libera alla sorveglianza oc…

Leggi articolo

NON SOLO LAVORO