NEWS DEL GIORNO

Impatriato non iscritto all’Aire: regime agevolato se dimostra la permanenza all’estero

L’Agenzia delle entrate, con risposta a interpello n. 207 del 25 giugno 2019, ha chiarito che il ricercatore che ha lavorato all’estero per oltre 5 anni, nonostante non sia stato iscritto all’Aire durante gli anni trascorsi fuori dall’Italia, può beneficiare del regime fiscale di favore di cui all’articolo 44, D.L. 78/2010 (nella versione vigente al…

Continua a leggere...

Metalmeccanica PMI Confimi: incontro di trattativa per il rinnovo del CCNL

Confimi Impresa Meccanica, Fim-Cisl e Uilm-Uil, con il verbale di riunione del 19 giugno 2019, hanno concordato che il Ccnl Metalmeccanica PMI Confimi del 22 luglio 2016 resterà in vigore fino al successivo accordo di rinnovo e hanno stabilito che procederanno quanto prima al rinnovo del Ccnl.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference…

Continua a leggere...

Direttore dei lavori: responsabilità in caso di infortunio mortale

La Cassazione Penale, Sezione Terza, con sentenza 8 maggio 2019, n. 19646, ha stabilito che il direttore dei lavori nominato dal committente è responsabile dell’infortunio sul lavoro quando gli viene affidato il compito di sovrintendere all’esecuzione dei lavori, con la possibilità di impartire ordini alle maestranze sia per convenzione, cioè per una particolare clausola introdotta…

Continua a leggere...

Licenziamento: quando è possibile disporre la reintegra con sanzione conservativa

La Cassazione Civile, Sezione lavoro, con sentenza 9 maggio 2019, n. 12365, ha annullato con rinvio la sentenza d’appello che dispone la reintegrazione del lavoratore sorpreso a dormire in servizio sul rilievo che la mancanza addebitata sarebbe punibile con mera sanzione conservativa in base al Ccnl applicabile, non potendosi consentire al giudice, in presenza di…

Continua a leggere...

Cassetto previdenziale artigiani e commercianti: agenda appuntamenti

L’Inps, con messaggio n. 2339 del 20 giugno 2019, ha comunicato che il “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti” è stato integrato, nell’ambito della sezione “Comunicazione bidirezionale”, con la nuova funzione di “Agenda appuntamenti” e ne ha chiarito termini e modalità di utilizzo.   Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Continua a leggere...

Sisma centro Italia: proroga versamento contributi sospesi al 15 ottobre

L’Inps, con messaggio n. 2338 del 20 giugno 2019, ha comunicato che la ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria per i comuni di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici nel 2016 e nel 2017, precedentemente fissata al 1° giugno 2019, è stata prorogata al…

Continua a leggere...

Pubblica Amministrazione: Decreto concretezza in G.U.

È stata pubblicata sulla G.U. n. 145 del 22 giugno 2019 la L. 56 del 19 giugno 2019, c.d. Decreto concretezza, che reca nuove disposizioni riguardanti il lavoro alle dipendenze degli enti della Pubblica Amministrazione. Il provvedimento contiene norme relative al controllo delle presenze dei dipendenti pubblici, al miglioramento dell’efficienza amministrativa e alle modalità di…

Continua a leggere...

Anzianità contributiva non incrementabile con la pensione d’invalidità

La Cassazione Civile, Sezione lavoro, con ordinanza 8 maggio 2019, n. 12363, ha stabilito che, al fine di incrementare l’anzianità contributiva, non può essere utilizzato il periodo di godimento della pensione d’invalidità. La trasformazione del titolo pensionistico in un altro non opera automaticamente, una volta integrati i requisiti anagrafici e contributivi previsti per la pensione…

Continua a leggere...

Contribuzione agricola unificata: chiarimenti per società, coop e organizzazione di produttori

L’Inps, con circolare n. 94 del 20 giugno 2019, ha fornito chiarimenti in merito al corretto inquadramento, ai fini dell’assoggettamento a contribuzione agricola unificata, delle società, delle cooperative e delle organizzazioni di produttori che svolgono, in connessione o meno con l’attività principale, attività diverse dalla coltivazione dei fondi, dalla selvicoltura e dall’allevamento di animali, di…

Continua a leggere...

Imprese sequestrate e confiscate: verifica della regolarità contributiva

L’Inps, con messaggio n. 2326 del 20 giugno 2019, ha offerto chiarimenti relativamente alle disposizioni per la tutela del lavoro delle imprese sequestrate e confiscate sottoposte ad amministrazione giudiziaria, ex D.Lgs. 82/2018. Il Legislatore, al fine di consentire alle imprese sequestrate e confiscate sottoposte ad amministrazione giudiziaria la prosecuzione dell’attività, all’articolo 4, D.Lgs. 82/2018, ha…

Continua a leggere...