9 febbraio 2018

Proroga Cigs: criteri di concessione per gli anni 2018 e 2019

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministero del lavoro, con circolare n. 2 del 7 febbraio 2018, ha indicato i criteri per l’approvazione della prosecuzione di programmi di riorganizzazione e dei programmi di crisi aziendale con piani di risanamento complessi, ai sensi dell’articolo 22-bis, D.Lgs. 148/2015. Tali interventi possono essere concessi per la durata di 12 mesi in caso di riorganizzazione e di 6 mesi in caso di crisi aziendale. Per accedere a tali programmi deve essere presentata istanza tramite l’applicativo Cigsonline.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia: 

Gestione operativa degli ammortizzatori sociali