16 Giugno 2022

Gestioni artigiani e commercianti e Gestione separata: errata corrige circolare Inps n. 66/2022

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con messaggio n. 2413 del 14 giugno 2022, in riferimento alla circolare n. 66/2022, ha comunicato che al paragrafo 2.2 “Sezione II – Contributi previdenziali dovuti dai professionisti iscritti alla Gestione separata Inps”, al punto “Calcolo del contributo dovuto”, per mero errore materiale, nel penultimo capoverso è stato riportato un valore errato anziché l’aliquota corretta pari al 25,98%. Pertanto, la frase in questione è stata modificata come segue: “Determinata la base imponibile, verrà calcolato il contributo dovuto applicando l’aliquota (24% e/o 25,98%) a seconda se il soggetto sia coperto o meno da altra previdenza obbligatoria”.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Welfare aziendale e politiche retributive