La selezione delle sentenze commentate nella sezione “News” è a cura di STUDIO LEGALE ICHINO BRUGNATELLI E ASSOCIATI

 

SCADENZE ED EVENTI

L’agenda del professionista, dove sono elencati per giorno i principali adempimenti e le scadenze connesse con la gestione del rapporto di lavoro, oltre agli eventi formativi in programmazione organizzati da Centro Studi Lavoro e Previdenza - Euroconference

I NUMERI DEL LAVORO

Il riepilogo dei valori, degli importi e delle aliquote utili per l’amministrazione del personale, dove trovare l’indice di rivalutazione del Tfr, minimali e massimali Inps in vigore, retribuzioni convenzionali, massimali per gli ammortizzatori sociali e aliquote contributive.

LO SPECIALE DELLA SETTIMANA

Regime tributario dei contributi versati agli Enti bilaterali

di Cristian Valsiglio
I contributi versati agli Enti bilaterali da datori di lavoro e lavoratori concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente. Tuttavia, recentemente, l’Agenzia delle entrate, con risoluzione n. 54/E/2020, ha indicato alcune fattispecie di esenzione della contribuzione.   Premessa Prima di soffermarci sulle indicazioni della risoluzione in commento, è bene riavvolgere il nastro e analizzare il predetto tema fiscale in relazione alle disposizioni normative in vigore e alla prassi amministrativa formatasi in materia. Come noto, l’articolo 51, comma 1, Tuir, in materia di determinazione dei redditi di lavoro dipendente, recita: “Il reddito di lavoro dipendente è costituito da tutte le somme e i valori in genere, a qualunque titolo percepiti nel periodo d'imposta, anche sotto forma di erogazioni liberali, in relazione al rapporto di lavoro”. L’attrazione omnicomprensiva della redditualità del lavoratore dipendente sorge per il solo fatto che un datore …

Leggi articolo

NON SOLO LAVORO