30 Giugno 2022

Decontribuzione per assunzioni al Sud prorogata al 31 dicembre 2022

di Redazione Scarica in PDF

Il Ministro per il Sud e la coesione territoriale, con notizia del 24 giugno 2022, ha comunicato che la Commissione Europea ha autorizzato la proroga della decontribuzione per le assunzioni nelle Regioni del Sud Italia fino al 31 dicembre 2022 (la scadenza era il 30 giugno 2022), derogando temporaneamente alla disciplina europea sugli aiuti di Stato a causa delle ripercussioni economiche del conflitto in Ucraina. La proroga consentirà alle imprese che operano nel Mezzogiorno di risparmiare una quota pari al 30% dei contributi da versare, che sarà a carico dello Stato.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

La trasformazione digitale e le nuove opportunità per il Consulente del Lavoro