20 Maggio 2022

Disoccupazione agricola: indennità per l’anno 2021

di Redazione Scarica in PDF

L’Inps, con circolare n. 60 del 18 maggio 2022, ha illustrato le modalità di calcolo e liquidazione dell’indennità di disoccupazione agricola relativa al 2021, con particolare riferimento alla platea dei beneficiari, alla valorizzazione dei trattamenti di cassa integrazione, anche ai fini del perfezionamento del requisito contributivo richiesto per l’accesso alla prestazione di disoccupazione agricola, al calcolo della stessa e alla retribuzione di riferimento da utilizzare per l’individuazione dell’importo da erogare in relazione ai periodi di cassa integrazione equiparati a lavoro.

La circolare, inoltre, precisa i requisiti contributivi per l’accesso all’indennità di disoccupazione agricola, la platea dei beneficiari, comprendente gli operai agricoli a tempo determinato e indeterminato e quelli dipendenti da cooperative agricole e loro consorzi, l’impatto della norma sul perfezionamento del requisito contributivo richiesto per l’accesso alla prestazione e sulla retribuzione di riferimento, relativamente ai periodi di cassa integrazione equiparati a lavoro, da utilizzare per l’individuazione dell’importo indennitario da erogare.

Con un successivo messaggio l’Istituto fornirà alle Strutture territoriali le indicazioni operative per la liquidazione dell’indennità di disoccupazione agricola di competenza dell’anno 2021.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Tavola rotonda con il Comitato Scientifico di Centro Studi Lavoro e Previdenza