16 Giugno 2022

Nuovo applicativo per invio dei certificati medici di infortunio sul lavoro: le indicazioni Inail

di Redazione Scarica in PDF

L’Inail, con circolare n. 25 del 14 giugno 2022, ha illustrato il nuovo servizio per l’invio dei certificati di infortunio sul lavoro, operativo dal 28 aprile 2022, che consente ai medici – compresi quelli operanti nelle strutture sanitarie e sociosanitarie – di inserire informazioni e dati riguardanti l’evento lesivo in modo strutturato e omogeneo.

Per ottenere l’abilitazione al rilascio della certificazione medica di infortunio in modalità telematica il medico o il rappresentante legale delle strutture deve presentare apposita richiesta utilizzando la seguente modulistica, disponibile sul portale istituzionale:

  • richiesta di attribuzione codice presidio e di abilitazione ai servizi on line Inail per le strutture sanitarie e sociosanitarie;
  • richiesta di attribuzione codice medico e di abilitazione ai servizi on line Inail per i medici non operanti nelle strutture sanitarie e sociosanitarie.

Le richieste di abilitazione, corredate dalla copia del documento di identità, possono essere presentate presso le sedi territoriali Inail (Sportello Lavoratori) oppure in via telematica attraverso il servizio disponibile al percorso www.inail.it > Accedi ai servizi online > Richieste di abilitazione.

La circolare, inoltre, fornisce indicazioni sulle modalità di compilazione e di trasmissione dei certificati medici.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Percorso formativo 365 2022/2023