17 Giugno 2022

Infortunio sul lavoro: oneri di allegazione e prova

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 29 aprile 2022, n. 13640, ha stabilito che, in tema di responsabilità del datore di lavoro e di riparto degli oneri di allegazione e prova nelle azioni finalizzate a ottenere il risarcimento dei danni patiti a seguito di infortunio verificatosi in occasione dello svolgimento della prestazione lavorativa, una volta provata dal lavoratore la dinamica dell’infortunio da cui emerga l’obiettiva non sicurezza del luogo di lavoro, è il datore a dover provare di avere correttamente adempiuto a tutti gli obblighi imposti dalle norme e che l’infortunio si è verificato per causa a lui non imputabile.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Il giurista del lavoro