8 Gennaio 2021

Congedi per assistenza a congiunti disabili

di Redazione Scarica in PDF

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 2 novembre 2020, n. 24206, ha stabilito che permessi e riposi riconnessi alle situazioni di disabilità dei congiunti, per quanto si sottraggano in generale alle regole di non computabilità per ferie e tredicesima quando fruiti autonomamente in ragione essenzialmente della loro limitata durata, ricadono, invece, nella disciplina di cui all’articolo 43, comma 2, e all’articolo 34, comma 5, D.Lgs. 151/2001, allorquando essi si cumulino con i congedi e contribuiscano a determinare assenze di lunga durata.

 

Centro Studi Lavoro e Previdenza – Euroconference ti consiglia:

Licenziamenti disciplinari e per ragioni soggettive